Spazi pericolosi

Pubblicato: 1 dicembre 2015 in Uncategorized

spazi_pericolosi_coverScarica: Spazi pericolosi – versione per la lettura
Scarica: Spazi pericolosi – versione per la stampa

SPAZI PERICOLOSI
Resistenza violenta, autodifesa e lotta insurrezionale contro il genere

Non stiamo chiedendo il diritto di stare in strada, ci stiamo prendendo le strade; non stiamo chiedendo annunci pubblicitari che non ci trasformino in donne-oggetto, stiamo distruggendo i meccanismi commerciali che ci disumanizzano come donne; non ci stiamo appellando al potere maschile affinche’ la faccia finita con gli stupri, ma li stiamo minacciando: “Se mi tocchi, t’ammazzo”. Per una volta i meccanismi che creano e mantengono le identita’ di femminilita’ furono rifiutati e i nostri desideri furono i nostri, i nostri corpi furono i nostri e la nostra violenza fu la nostra. Vi faremo vedere, Zoccole impazzite

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...