Monique Wittig “Non si nasce donna”

Pubblicato: 8 maggio 2014 in Uncategorized

copertina-wittig Scarica: Monique Wittig

La traduzione di un testo classico del femminismo francese, che fornisce spunti interessanti di dibattito anche per la più recente teoria queer. In questo testo Monique Wittig riprende la celebre frase di de Beauvoir “Non si nasce donna” per esporre la sua concezione dei sessi come classi sociali, anzichè come gruppi naturali. La relazione tra queste due classi è basata sull’eterosessualità obbligatoria e sull’oppressione patriarcale sviluppatasi storicamente. Wittig si scaglia contro quelle teorie femministe che mirano a rafforzare il “mito della donna”, in favore di una lotta che punti alla distruzione dell’oppressione e quindi delle categorie stesse di genere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...